Art. 64 ter - Fondo retribuzione di posizione e risultato della categoria EP: utilizzo

1. Le risorse del Fondo di cui all’art. 64-bis sono destinate ai seguenti utilizzi:

  • a) retribuzione di posizione e di risultato corrisposta al personale della categoria EP, secondo la disciplina di cui all’art. 76 del CCNL 16/10/2008;
  • b) progressioni economiche del personale EP, secondo la disciplina dei precedenti CCNL e conseguente copertura dei relativi differenziali retributivi con risorse certe e stabili, ivi compresi quelli derivanti dall’applicazione del comma 3;
  • c) misure di welfare integrativo in favore del personale della categoria EP secondo la disciplina di cui all’art. 65;
  • d) compensi riconosciuti al personale della categoria EP ai sensi della diposizioni di legge cui all’art. 64-bis, comma 3, lett. c).

2. Il valore massimo della retribuzione di posizione per il personale della categoria EP di cui all’art. 76, comma 1, del CCNL 16/10/2008 è rideterminato in Euro 14.000.

3. Il personale di categoria EP delle Aziende Ospedaliere Universitarie che torni a prestare servizio presso le Università, per effetto di trasferimento d’ufficio disposto da queste ultime, conserva la posizione economica acquisita presso l’Azienda, con onere a carico del Fondo di cui al presente articolo.